Home » » Si mormora che...

Si mormora che...

By Simone Corà | martedì 11 ottobre 2011 | 13:30


... stasera verranno innalzati canti assai volgari in mio nome. E verrano branditi, da mani mani grosse come prosciutti, uova, farina, probabili mazze da baseball e sicuramente pennarelli indelebili. Forse addirittura delle forbici. Tipiche usanze padovane quando qualcuno si laurea.

Ma se trovo un TARDIS, magari riesco a svignarmela prima.

10 commenti:

  1. Inutile, le mazzate non le puoi evitare. A me hanno fatto fare ben SEI tunnel di schiaffi per la triennale, e non oso pensare a cosa succederà tra qualche mese per la magistrale... In ogni caso, congratulazioni, dottore del buso del cul! :)

    RispondiElimina
  2. Grande dottore dottore dottore del bucio del culo! ^^

    Simone

    RispondiElimina
  3. Dottore, dottore dottore del buso del .....;)
    Era ora che diventassi un cittadino produttivo di questa società. :)

    RispondiElimina
  4. Dottore
    Dottore
    TU DOTTOREEEEE!!!!!
    Fa quasi paura l'idea!!!
    Però dai... lo stesso...
    CONGRATULAZZZIONI!!!!
    E cavolo se berremo spritz la prossima volta :)

    RispondiElimina
  5. E' ancora vivo!! :D Le ossa sono integre?

    RispondiElimina
  6. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  7. Le ossa sì, è lo stomaco che fa strane contorsioni...

    RispondiElimina