Home » , , » Il ritorno dei Corti

Il ritorno dei Corti

By Simone Corà | lunedì 11 ottobre 2010 | 08:00


I Corti sono stati uno dei progetti più interessanti della prima era di Edizioni XII, quand’era appena nata e cercava un posticino nel mondo dell’editoria. Tanti racconti microscopici, che spaziano dal comico all’horror più feroce, contenuti in un libricino piccolo piccolo con un costo piccolo piccolo, un volumetto che si può letteralmente definire tascabile.

A una manciata d’anni di distanza, l’esperimento si ripete, ne nasce una mega selezione editoriale dove si scontrano 140 partecipanti e un totale di qualcosa come 700 racconti e il progetto Corti – Seconda stagione (L’Invasione degli UltraCorti), nuova uscita della collna Pigmei, invade le librerie.

16 autori (+ 4 ospiti) e 66 racconti, i vincitori della selezione, quelli che ce l’hanno fatta, imprigionati in queste 100 pagine curate da Gelostellato o Raffaele Serafini che dir si voglia. Ancora una volta, si spazia dal grottesco alla fantascienza, dall’horror all’ironia, nessun’imposizione di genere ma soltanto un obbligo, quello di contenere una storia feroce, selvaggia, indomabile in poche, pochissime, minuscole parole.

Ho lavorato all’editing di questi microracconti assieme a Gelo, ed è stata esperienza notevole e gratificante. Lui però si è fatto un vero culo quadro per valorizzare al massimo il progetto, e tra organizzare i racconti, associarli per idee, contesti, atmosfere, dare loro un significato più ampio all’interno di questo disegno più grande, di camice ne ha sudate ben più di sette – ancora ricordo gli sms tipo alle due di notte con su scritto “ou, ma se metto una virgola dopo la quinta parola della terza frase del sesto racconto ci sta bene, no?”

Credo ne sia uscito un lavoro interessante, per come si presenta, per l’idea di questo libricino che può essere sfogliato ovunque, che anche se lo si sbircia soltanto si può leggere una storia intera, per questa valanga di racconti minuscoli e cattivissimi che si divorano in pochi secondi.

Ci sono anche tre miei raccontini, avevo vinto il posto in questo progetto in tempi lontani, quando non facevo ancora parte di XII e partecipavo a tutti-i-concorsi-di-narrativa-del-web, ma come dice qui Gelo, per farmeli approvare ne ho dovuti scrivere sette prima che lui fosse contento.

In libreria in questi giorni, con quella copertina lì come farete a lasciarlo sugli scaffali?

Vai alla scheda di Corti – Seconda stagione (L’Invasione degli UltraCorti)>>>

E già che ci siete, perché non fare un pensierino alla prima stagione? Per quel prezzo ridicolo, poi...

Vai alla scheda di Corti – Stagione 1>>>

4 commenti:

  1. Sappi che questo sarà uno dei pochissimo post del tuo blog in cui cliccherò "bis" invece di "Ammazzati"

    E comunque te ne ho fatti scrivere solo 6! non sette... sempre a farla grossa... :)

    RispondiElimina
  2. Avrei cliccato nudo! se avesse citato il povero impaginatore, schiavizzato da un furlano che ha costruito un'antologia come un picasso del periodo blu.
    Invece niente.
    Aspetta solo di tornare a TS e vedi dove dormi 'sta volta ;-)

    RispondiElimina
  3. Io non l'ho ancora visto, il libro finito... me curioso!

    E a TS, un chilo di dolce fatto di pietra vicentina! XD

    RispondiElimina