Home » » Matitando su Hollywood

Matitando su Hollywood

By Simone Corà | martedì 3 febbraio 2009 | 13:11

Sarà che Valentino Sergi è un amico, sarà che è un bravo ragazzo con gli occhiali, pettinato e vestito bene come vorrebbe ogni mamma del mondo, sarà che legge Midian e quindi è un fusto, sarà che, nel mondo dei fumetti, ha sicuramente qualcosa da dire, e quindi mi sembra giusto segnalare l'uscita del suo saggio su Frank Miller, ‘Matite su Hollywood’, che esce per quei figaccioni di XII.

Il libro:
Valentino Sergi ci presenta le opere di Frank Miller in modo inedito, sfruttando gli strumenti di analisi propri del cinema e del fumetto. Il saggio, nato come Tesi di Laurea e poi ampliato e approfondito ulteriormente – ma anche reso più fruibile per i ‘non addetti ai lavori’ – svela i meccanismi dietro successi come Sin City e 300, attraverso una scrittura agile e efficace.

L’autore:
Valentino Sergi (Sacile 1985) si è laureato nel 2008 in Scienze della Comunicazione presso l’Università degli Studi di Trieste, con il massimo dei voti. Giornalista e sceneggia­tore, collabora con la webzine Fucinemute e l’Associazione Culturale XII. Ha pubblicato racconti e storie a fumetti. Ha un blog: http://valentinosergi.blogs.it

Certo, il libro è già stato pubblicizzato in tutti i millemila siti e blog amici; io invece arrivo un po’ in ritardo perché i migliori si fanno attendere, ma così permetto a tutti i ritardatari che non hanno ancora ordinato il saggio (che ha una copertina sensuale e libidinosa che promette sogni dall’alto contenuto porcellone e invece niente), be’, di ordinarlo. Metti che non se ne erano accorti... E poi, insomma, Simone Corà legge Valentino Sergi, e quindi, per la proprietà transitiva, chi legge Simone Corà deve leggere anche Valentino Sergi. Si possono applicare le leggi della matematica alla narrativa?

Lo si può ricevere, mascolinamente stravaccati sul divano, cliccando qui, dopo essere passati a fare un giro sulla scheda qua.

0 commenti:

Posta un commento